0 0
Torta di mele e amaretti

Condividi il dolce contenuto sul tuo Social preferito:

Oppure copia e incolla dove vuoi questo link:

Ingredienti

Regola le dosi:
180 gr di Zucchero a velo
3 Uova
Scorza grattugiata di limone
un pizzico di Sale
300 gr di Farina 00
una bustina lievito in polvere
150 gr di Amaretti tritati
2 Mele
4 cucchiai Liquore Amaretto
200 gr di Burro

Torta di mele e amaretti

una golosa variante della classica torta di mele

Origine e tradizione:

morbida e bagnata all'interno, un po' croccante in superficie

  • 1 ora e 10 minuti
  • Porzioni: 8
  • Facile

Ingredienti

Presentazione

Condividi

Adoro la torta di mele, in particolare se soffice, bagnata e ricca di mele! Mi piace svegliarmi la mattina e pensare che una bella fetta di torta mi aspetta insieme al mio caffè-latte e non vi nascondo che non resisto quando la conservo nell’alzata di vetro e durante il pomeriggio ho voglia di fare merenda con un buon thè o con un succo di frutta…ho già una strepitosa ricetta scritta nel mio quaderno di una torta di mele ma oggi volevo quel pizzico in più di diverso, quella punta di golosità diversa che va soddisfatta!! Un abbinamento davvero azzeccato quello delle mele e dell’amaretto, il rustico e il sofisticato insieme, ottimo mix credetemi! Il sapore predominante rimane quello della mela tuttavia gli amaretti, presenti sia nell’impasto che in superficie, lasciamo una dolce sorpresa al palato. Che aspettate? Seguite passo passo la ricetta e non la abbandonerete più! Garanzia di Madame!

(Visited 158 times, 1 visits today)

Preparazione

1
Fatto

Tritare gli amaretti e bagnarli con il liquore; mettere da parte.

2
Fatto

Tagliate le mele a cubetti e bagnatele con il limone per evitare che siossidino; mettete da parte.

3
Fatto

Montate il burro con lo zucchero a velo fino ad avere un composto a pomata.

4
Fatto

Aggiungete le uova, la farina, il lievito e il limone.

5
Fatto

Aggiungete gli amaretti e le mele girando delicatamente con una spatola.

6
Fatto

Mettere il composto in uno stampo da 24-26 cm, livellate la superficie e cospargete con amaretti.

7
Fatto

Cuocere a 170 gradi per 50 minuti, ma fate sempre la prova stecchino prima di sfornare!

Madame Ratatouille

Mi piacciono le cose semplici, quelle di una volta e non troppo sofisticate. Ho la casa piena di così tanti attrezzi da pasticceria che non ho più posto per i vestiti di mio figlio!

Rifatte da voi

Ancora nessuno ha provato a replicare o proporre una sua versione di questa ricetta, inizia tu! :)
Prima
Biscottoni da inzuppo della nonna
Poi
Pizza di Pasqua al formaggio marchigiana
Prima
Biscottoni da inzuppo della nonna
Poi
Pizza di Pasqua al formaggio marchigiana

2 Comments Hide Comments

Ciao Nicoletta!! Innanzitutto grazie per la segnalazione!!! Ho tralasciato l’ingrediente!! La quantità di burro è 200 gr! Fammi sapere come ti è venuta!!

Scrivi il tuo parere

Site is using a trial version of the theme. Please enter your purchase code in theme settings to activate it or purchase this wordpress theme here